Logo - click for home
Logo - click for home
Gostilna Pri Lojzetu - naslovna fotka

Piatti selvaggi nel casino di caccia

Un po' a est di Gorizia, nella valle del fiume Vipava, ci si avventura in una zona frequentata con piacere dagli amanti delle sensazioni forti.
La meta è un suggestivo casino di caccia ristrutturato dove il giovane Tomaz Kavcic fa una cucina che ha come protagonisti zampe e guance d'orso, carpaccio di cervo, sale integrale usato non per insaporire ma come piastra rovente.

È la sua interpretazione del naturale, del prodotto puro, a cui aggiunge poche sfumature per ottenere un nutrimento di gran gusto: cenere di tralci di vite mescolatal sale del bacino di Sicciole per i grandi pesci; bacche di ginepro frantumate per l'agnello; vaporizzazione d'acqua di erbe e teste di scampi per i gamberi; ghiande pestate per i funghi.

Per trovare una firma altrettanto originale nell'essenzialità bisognerebbe spostarsi dal basco Etxebarri, il mago della griglia, tra le montagne vicino a Bilbao. Per aprire il palato, niente di meglio del sapore acidulo di una jota locale; per chiudere il gin tonic in versione dessert.

PRI LOJZETU Dvorec Zemono, Vipava, Slovenia. Tet. 0038653687007.
Mercoledì e giovedì dalle 17 alle 22, da venerdì a domenicda mezzogiorno alle 22, lunedì e martedì è chiuso. Tra 40 e 6o euro, bevande escluse.




Vse pravice pridržane  | Avtorji