Logo - click for home
Logo - click for home
Gostilna Pri Lojzetu - naslovna fotka

Itinerari Golosi | Il Carso

... Colio alla Valle del Vipacco (Vipava), in Slovenia. È proprio questa la meta finale del nostro itinerario, per andare a trovare, nelle ex cantine del suggestivo Castello di Zemono, quel Tomaz Kavcic che ha stupito il mondo gastronomico con le sue piastre di sale e altri "giochi sensoriali" con il pregiato sale di Pirano.

SEGUENDO LA "STRADA del vino" (Vinska cesta) che si snoda oltre confine tra vigneti, grotte carsiche e villaggi di campagna, prima che il Carso Sloveno ceda il passo alla Valle del Vipacco vale la pena fermarsi a Kobjeglava, piccola frazione del pittoresco borgo medievale Stanjel, per assaggiare gli splendidi prosciutti della Kraljestvo Prsuta (Il Regno del Prosciutto). L'antico prosciuttificio, oggi appartenente al grande gruppo sloveno MIP, ha ormai impianti e strutture moderne - incluso il ristorante-orine bar dove assaggiare intriganti piatti frutto della consulenza di Kavcic - ma i prosciutti stagionano ancora nella vecchia costruzione affacciata sul cortile con l'enorme albero di gelso, custoditi dalle mani esperte del signor Franz, il più anziano stagionatore della zona. Grazie al particolare microclima e alla Burja (la "solita" Bora), i prosciutti stagionano in modo totalmente naturale. Tre le tipologie: il saporito prosciutto del Carso Igp, ottenuto da maiali magri, che stagiona oltre un anno; quello "casereccio" - il domaci dimljen - leggermente affumicato; e il pregiato Prosciutto del Vipacco, sloveno al 100%: ottenuto da animali provenienti da allevamenti locali e salato con sale di Pirano, stagiona fino a 25 mesi: meno salato del primo, è altrettanto gustoso. Per raggiungere Zemono, ci si inerpica tra strette strade che attraversano boschi e villaggi fuori dal tempo, per scavallare nella Valle del Vipacco. E qui finisce il Carso, territorio "di confine" tutto da scoprire.      

 


Vse pravice pridržane  | Avtorji